Enjoy, il Carsharing smart del futuro finalmente è arrivato

CarSharing, sono tante le realtà che iniziano ad interfacciarsi a questo mondo. Una delle proposte più convenienti, a mio parere, è il servizio offerto da Enjoy, la flotta delle 500 e degli scooter rossi che iniziano a sfrecciare per le nostre città.

500_banner_roma

Le città che per adesso sono coperte dal servizio Enjoy sono Torino, Roma, Milano e Firenze, ma si pensa che il numero delle città andrà via via con l’aumentare.

Ma come funziona? Basta andare sul sito ufficiale di Enjoy, scegliere la propria città e registrarsi con i propri dati, ovviamente anche con la propria patente che verrà controllata attraverso una banca dati. Per quanto riguarda le condizioni vi consiglio in ogni caso di leggerle.

Due dei Patner di Enjoy sono Vodafone e Trenitalia, quindi se siete in possesso di un numero Vodafone ed una Carta Freccia, utilizzateli durante la registrazione per avere un piccolo bonus di benvenuto.

Ma passiamo ai costi…il prezzo per ogni minuto di utilizzo è 0.25 centesimi e 0.10 centesimi se si decide di lasciare la macchina ferma per qualsiasi motivo. La prenotazione può avvenire tramite applicazione, ci recheremo davanti alla vettura e la apriremo tramite la app. Appena entrati dovremo indicare lo stato interno ed esterno della vettura ed inserire il nostro Pin personale.

Con Enjoy non pagheremo parcheggio, quindi cosa molto conveniente. Dall’altro lato un uso per una persona singola ogni giorno potrebbe risultare un pò poco economico, ma dobbiamo anche far conto che non stiamo pagando assicurazione, benzina ed usura.

Personalmente a volte utilizzo il servizio, per andare per esempio in stazione dove posso lasciare la macchina nelle vicinanze oppure in caso di necessità. L’utilizzo è pratico e funzionale, le vetture sono molto belle, ben tenute e con navigatore interno. Un servizio da provare sicuramente

 

Un ultima cosa 🙂 Solo un ultimo favore…

Se il mio articolo ti è piaciuto potresti condividerlo nei tuoi social o mettere un “mi piace”? E’ molto importante per noi dello staff di Pillole di Tecnologia…abbiamo creato tutto ciò per passione e per i lettori che continuano a seguirci. Vedere un piccolo segno da parte vostra ci da la forza di continuare 🙂

Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog e direttamente con lo staff. Vuoi iscriverti alla nostra newsletter? Ecco il LINK 🙂

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

App Computer Gadget Home Tech Mobile e Wearable Smartphone Smartwatch e Smartband Sofware Web
Xiaomi Mi Band 2
Xiaomi Mi Band 2 – La Smart Band a lunga durata – La nostra recensione
Moto G4 Plus
Lenovo Moto G4 Plus – Buon compromesso – La nostra recensione
speaker easyacc
Speaker EasyAcc da 20W – Un altoparlante bluetooth molto potente
Android Hardware Microsoft Excel Mobile Software
timer-per-computer
Come creare in pochi minuti un timer per spegnere il tuo computer
telegram
Telegram! I passi per conoscerlo, apprezzarlo ma sopratutto sfruttarlo
powerbank
Powerbank – Guida all’acquisto
Amazon Shopping Tariffe
black friday
Black Friday e Cyber Monday – Tutti si preparano…e tu?
buoni-sconto-amazon-4
Come ottenere 60 euro di buoni sconto con Amazon
recensioni su amazon cambio policy
Cambia la policy Amazon – Finisce la pacchia per i recensori?
Come Potenziare il Wi-Fi con un Ripetitore
Come potenziare il Wi-Fi con un ripetitore wireless
power bank
Power Bank, questi sconosciuti. Come funzionano?
contapassi
Contapassi, questo sconosciuto, come funziona in realtà
mob.is.it
mob.is.it:motivazione,obiettivo,disciplina per un business online