[Recensione] Ricevitore Bluetooth V.TOP per la casa

0 114
  • CONFEZIONE ED ACCESSORI
  • DESIGN E MATERIALI
  • FUNZIONAMENTO
5.0

Il ricevitore V.TOP apt-X è dispositivo Bluetooth molto particolare perchè a differenza di altri prodotti che svolgono la stessa funzione è stato pensato per essere utilizzato in ambienti domestici. Perchè? La maggior parte dei ricevitori, hanno una batteria interna che deve essere caricata quando scarica oppure devono essere sempre collegati con il cavo microUSB al loro alimentatore. Il ricevitore bluetooth V.TOP apt-X, invece, è integrato all’interno dello stesso alimentatore.

Scatola ed accessori

Packaging molto semplice. All’interno troveremo il ricevitore bluetooth ed un cavo AUX per il collegamento ad il dispositivo desiderato (oltre alle classiche istruzioni).

Design e materiali

Buoni i materiali per questo ricevitore bluetooth V.TOP. Troviamo il ricevitore integrato all’interno della stessa presa a muro, che inoltre comprende anche una porta USB in grado di alimentare un ulteriore dispositivo. Vicino alla porta USB si trova il connettore jack per collegare cuffie, impianti HiFi o qualsiasi altro dispositivo privo di connessione bluetooth.

Come funziona?

Il funzionamento è semplice. Basta collegare il Ricevitore Bluetooth V.TOP apt-X ad una presa a muro ed il dispositivo direttamente al connettore jack. Fatto ciò, si effettua il pairing con lo smartphone o qualsiasi altro devices (Il nome del ricevitore è BT308 ed il collegamento dovrà essere effettuato quando il led di status inizierà a lampeggiare di blu/rosso).

Il dispositivo V.TOP è compatibile con lo standard bluetooth V.4.0 (ma retro-compatibile con i precedenti) con un raggio di azione di circa 10 metri. La porta USB che troviamo a disposizione ha una corrente massima in uscita erogabile di 1A. Sicuramente un po’ poco…ma se consideriamo che è una caratteristica aggiuntiva, sicuramente non ci dispiace.

Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog

Potrebbe piacerti anche Altri di autore