SlowBit MyMoney, bilancio familiare sempre in ordine

Cercate un metodo semplice per tenere sempre in ordine le vostre spese? Cercate un software che sia in grado di fare tutto ciò, che abbia un prezzo accessibile e che allo stesso tempo riesca ad integrare al suo interno caratteristiche molto interessanti? SlowBit MyMoney è una valida soluzione. Perché ve ne parlo? L’ho acquistato, lo utilizzo e molte volte mi ha salvato da certe situazioni che potrebbero capitare anche a voi.

A FINE ARTICOLO PICCOLA PROMOZIONE DEDICATA AI LETTORI DI PILLOLE DI TECNOLOGIA PER TUTTO IL MESE DI MAGGIO

Ma andiamo a parlare subito di MyMoney, dedicato alla famiglia, disponibile in tre versioni: free (con limitazioni), Basic (prezzo accessibile e strumenti essenziali per la gestione), Professional (caratteristiche avanzate come la possibilità del cloud).

Ma quali sono gli strumenti e quali sono le differenze essenziali fra queste versioni. Facciamo riferimento diretto al sito web del software www.slowbit.com (potete trovare anche altri software interessanti).

CARATTERISTICHE MYMONEY

Ma perché utilizzare SlowBit MyMoney come software per la gestione del bilancio familiare? Anzi…perché utilizzare un applicativo che possiede tutte queste funzioni? Personalmente, stavo cercando un programma che potesse oltre che gestirmi tutta la parte contabile delle varie spese, anche l’archiviazione delle bollette, fatture e ricevute. Prima di tutto, ho guardato le caratteristiche, il prezzo…e visto che 19,98 euro per la versione Basic è molto accessibile l’ho subito acquistata.

Prime impressioni e primo funzionamento

Installato il software, e dopo averlo lanciato per la prima volta, ci verrà chiesto di creare il nostro archivio (che deve essere obbligatoriamente protetto con una password). Ma che cosa contiene? Essenzialmente tutto il necessario, infatti quando andremo ad allegare i documenti ai vari movimenti non si creerà un collegamento, ma l’archivio diventerà un contenitore vero e proprio. Come database, inoltre potremo trasportarlo ovunque e anzi, dalle funzioni del software potremo creare copie di backup.

mymoney0

gestioneAllegati

Dopo le prime operazioni, dovremo creare i conti, oltre al classico conto bancario abbiamo la possibilità di inserire il Paypal, carte prepagate ed eventualmente contanti. Successivamente ad ogni operazione che andremo ad assegnare ad un determinato conto potremo associare la Casuale, il Dettaglio, il Beneficiario ed altri dati che ci serviranno successivamente anche nel caso in cui dovessimo stampare un report dettagliato (i report non sono stampabili nella versione free).

mymoney1

Sulla schermata principale del del software, invece ci verrà mostrato un grafico delle entrate/uscite per visualizzare in maniera visiva gli andamenti totali dei nostri conti. Nella parte superiore, invece troviamo un riepilogo dettagliato dei conti preferiti.

Oltre alle classiche funzioni, MyMoney è in grado di programmare le scadenze, in modo da ricordarcelo durante il suo utilizzo, funzione utilizzata anche per l’algoritmo in grado di calcolare le previsioni future delle nostre spese.

Help3RegSacdenze

Per quanto riguarda la versione Professional, invece, la funzione più utile penso sia quella legata al cloud, infatti avere la possibilità di inserire le spese anche mentre siamo fuori ufficio o fuori casa è molto comodo e ci permette di non perdere più nessuna voce.

In definitiva, perché utilizzare SlowBit MyMoney per il vostro bilancio famigliare?Per la sua semplicità, per le sue funzioni avanzate, per le sue caratteristiche, per gli aggiornamenti frequenti (quindi viene sempre migliorato) e per il prezzo.

Potete acquistare il software direttamente da questa pagina nella versione Basic o Professional (o provare la versione free). LINK

 

prezzoslowbit

Un ultima cosa 🙂 Solo un ultimo favore…

Se il mio articolo ti è piaciuto potresti condividerlo nei tuoi social o mettere un “mi piace”? E’ molto importante per noi dello staff di Pillole di Tecnologia…abbiamo creato tutto ciò per passione e per i lettori che continuano a seguirci. Vedere un piccolo segno da parte vostra ci da la forza di continuare 🙂

Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog e direttamente con lo staff. Vuoi iscriverti alla nostra newsletter? Ecco il LINK 🙂

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

App Computer Gadget Home Tech Mobile e Wearable Smartphone Smartwatch e Smartband Sofware Web
Xiaomi Mi Band 2
Xiaomi Mi Band 2 – La Smart Band a lunga durata – La nostra recensione
Moto G4 Plus
Lenovo Moto G4 Plus – Buon compromesso – La nostra recensione
speaker easyacc
Speaker EasyAcc da 20W – Un altoparlante bluetooth molto potente
Android Hardware Microsoft Excel Mobile Software
timer-per-computer
Come creare in pochi minuti un timer per spegnere il tuo computer
telegram
Telegram! I passi per conoscerlo, apprezzarlo ma sopratutto sfruttarlo
powerbank
Powerbank – Guida all’acquisto
Amazon Shopping Tariffe
black friday
Black Friday e Cyber Monday – Tutti si preparano…e tu?
buoni-sconto-amazon-4
Come ottenere 60 euro di buoni sconto con Amazon
recensioni su amazon cambio policy
Cambia la policy Amazon – Finisce la pacchia per i recensori?
Come Potenziare il Wi-Fi con un Ripetitore
Come potenziare il Wi-Fi con un ripetitore wireless
power bank
Power Bank, questi sconosciuti. Come funzionano?
contapassi
Contapassi, questo sconosciuto, come funziona in realtà
mob.is.it
mob.is.it:motivazione,obiettivo,disciplina per un business online