TopJoy V1 360 – La fotocamera per vedere il mondo a 360 gradi

0 0
85%
IL NOSTRO VOTO
  • Prezzo
  • Materiali
  • Funzionalità
  • Qualità foto e video

…è da molto tempo che volevo mettere le mani su una di queste Cam e finalmente ci sono riuscito. Parlo delle fotocamere 360, in particolare la versione da noi provata, venduta da Topjoy con la possibilità di video in 4K. Ecco TopJoy V1 360. Che cos’è? Una Cam di tipo Outsider in gradi di fare riprese a 360 gradi . Avremo a disposizione un solo obiettivo fisheye in grado di filmare video con una visuale leggermente maggiore rispetto ad una semisfera. Quindi, a differenza di altre cam 360, questa tipologia non riprenderà ciò che avviene sul pavimento avendo l’obiettivo rivolto verso l’alto.

Confezione ed Accessori

TopJoy V1 360 viene fornita in una confezione semplice ma completa di tutti gli accessori per utilizzare da subito la Cam. La custodia impermeabile si differenzia dalle classiche per via della forma. Proprio con questa (e la vite a passo fotografico già integrata), possiamo adattare tutti gli accessori per goPRO alla TopJoy V1 360.

topjoy-v1-360-1

Design e materiali

Il design di TopJoy V1 360 effettivamente è molto particolare per via della lente nella zona superiore che deve essere in grado di fare riprese molto ampie in tutte le direzioni (con alcune limitazioni fisiche). Se volessimo utilizzare questa cam senza custodia la vite a passo fotografico integrata nella parte inferiore diventa molto utile. In questo modo avremo un audio migliore, a discapito della non impermeabilità della cam.

topjoy-v1-360-8

Troviamo disposti lateralmente i pulsanti per

  • Navigare nei menù
  • Attivare il WiFi
  • Accendere la cam
  • Iniziare a registrare

topjoy-v1-360-11

Una piccola nota da fare è che con la custodia avremo solo la possibilità di accendere il prodotto ed iniziare la registrazione. Il display a disposizione è da 0.96 pollici LCD 128 x 64 TFT che ci permette solo le opzioni basilari senza un’anteprima. Troviamo sotto il coperchio l’ingresso microSD, microUSB per la ricarica e HDMI. La batteria è da 1200mAh sicuramente anche per via della potenza di calcolo superiore necessaria. Altra piccola nota è la presenza di un piccolo speaker da 0.8W utile per sentire suoni di inizio registrazione o scatto.

ACQUISTA SU AMAZON

Funzionalità

Dalle impostazioni si ha la possibilità di andare a regolare alcuni parametri importanti per effettuare una registrazione ottimizzata rispetto le condizioni desiderate.

TopJoy V1 360

Troviamo voci classiche come:

  • Nitidezza
  • Bilanciamento del bianco
  • Esposizione
  • Registrazione loop
  • Time lapse
  • Timer registrazione
  • Rotazione immagine

Il software

TopJoy V1 360 è una fotocamera 360 WiFi, quindi ha la possibilità di interfacciarsi con un dispositivo (tablet o smartphone) per poter essere configurata maggiormente o poter utilizzare altre funzionalità. L’app per il collegamento, in questo caso, è XDV360 compatibile sia per iOS che per Android. Inoltre esiste anche la versione Windows di questo software che potete trovare a questo LINK. Per iniziare ad utilizzare l’action cam dovremo accenderla e tenere il premuto il pulsante relativo all’accensione WiFi (quello con la freccia verso l’alto). 

TopJoy V1 360…un fotocamera curiosa che sicuramente andrà con il passare nel tempo a posizionarsi in un mercato che avrà sempre più richiesta di prodotti di questo tipo (Aiutata dallo sviluppo di applicazioni e giochi sempre più orientati alla realtà virtuale). A chi consiglio l’acquisto? Sicuramente a tutti coloro che vogliono andare oltre l’inquadratura standard per catturare tutto ciò che sta accadendo intorno a loro. 

Una cam 360 è una action cam? Potrebbe essere anche utilizzata in questo modo considerando  l’adattabilità degli accessori. Per alcuni utilizzi, penso che sia meglio in ogni caso utilizzare le action cam standard che danno delle inquadrature sicuramente migliori.

Una fotocamera che riprende video a 360 gradi potrebbe essere utilizzata ad esempio in eventi, dove il contesto è molto importante. Immaginate ad esempio di riprendere un intervento o uno spettacolo avendo l’opportunità di conservare anche il ricordo del pubblico.

Ah…dimenticavo…come facciamo ad inserire questi video su Youtube o Facebook? Non avendo a disposizione un applicazione che lo permetta in automatico, possiamo utilizzare il software 360 fly .

Allora avete già iniziato a fare qualche video? 😉

Un ultima cosa 🙂 Solo un ultimo favore…Se il mio articolo ti è piaciuto potresti condividerlo nei tuoi social o mettere un “mi piace”? E’ molto importante per noi dello staff di Pillole di Tecnologia…abbiamo creato tutto ciò per passione e per i lettori che continuano a seguirci. Vedere un piccolo segno da parte vostra ci da la forza di continuare 🙂
Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog e direttamente con lo staff. Vuoi iscriverti alla nostra newsletter? Ecco il LINK 🙂

Potrebbe piacerti anche Altri di autore