Wazzap Migrator, WhatsApp da iOS ad Android

E’ arrivato il momento di cambiare lo smartphone? Si, ora iniziano i problemi. Nella tua testa inizi a farti queste domande “cosa salvare? cosa non salvare”. Wazzap Migrator è un applicazione per Android che vuole proprio aiutarci in tutto questo. Come? Andiamo a scoprirlo

Wazzap Migrator permette l’esportazione di messaggi, immagini, video, posizioni e contatti presenti su iPhone verso un dispositivo Android. Una delle caratteristiche più interessanti sta nel fatto che questa app non agisce direttamente su iPhone, ma lo fa tramite il backup di iTunes, quindi l’esportazione potrete farla anche dopo aver venduto il vostro smartphone.

wazzap migrator

Per quanto riguarda il link, lo potete in fondo all’articolo.

Ma andiamo a vedere più in dettaglio le operazioni da fare per poter esportare i nostri dati da iPhone. Utilizzando una versione adattata di iPhone Backup Browser, procediamo all’estrazione del ChatStorage.sqlite dall’ultimo backup di WhatsApp da iPhone. L’operazione potrebbe sembrare un po’ macchinosa, ma è fondamentale per completare tutti i passaggi.

Per il download dell’utility potrete far riferimento a questo LINK

Vi lascio questo piccolo video-tutorial, preso direttamente sul sito web dello sviluppatore, che potete trovare a questo LINK

ed ora?

A questo punto dovrete salvare il file ChatStorage.sqlite nella cartella WazzapMigrator creata dall’app stessa o più semplicemente nella cartella Download presente in tutti gli smartphone android.

Finita la procedura vi basterà reinstallare WhatsApp e…voilà tutto fatto

Ed ecco un piccolo video tutorial, creato ad-hoc dall’autore

 

 

e voi cosa ne pensate di Wazzap Migrator? Io credo che l’idea sia ottima, e che possa essere utile a tutti quelli che hanno paura di perdere i loro dati con il passaggio da iPhone ad Android. Inoltre, lo sviluppatore è molto disponibile per eventuali dubbi. App consigliata

 

Versione completa

Wazzap Migrator
Developer: Nicola Beghin
Price: 3,49 US$

Un ultima cosa 🙂 Solo un ultimo favore…

Se il mio articolo ti è piaciuto potresti condividerlo nei tuoi social o mettere un “mi piace”? E’ molto importante per noi dello staff di Pillole di Tecnologia…abbiamo creato tutto ciò per passione e per i lettori che continuano a seguirci. Vedere un piccolo segno da parte vostra ci da la forza di continuare 🙂

Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog e direttamente con lo staff. Vuoi iscriverti alla nostra newsletter? Ecco il LINK 🙂

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

App Computer Gadget Home Tech Mobile e Wearable Smartphone Smartwatch e Smartband Sofware Web
Xiaomi Mi Band 2
Xiaomi Mi Band 2 – La Smart Band a lunga durata – La nostra recensione
Moto G4 Plus
Lenovo Moto G4 Plus – Buon compromesso – La nostra recensione
speaker easyacc
Speaker EasyAcc da 20W – Un altoparlante bluetooth molto potente
Android Hardware Microsoft Excel Mobile Software
timer-per-computer
Come creare in pochi minuti un timer per spegnere il tuo computer
telegram
Telegram! I passi per conoscerlo, apprezzarlo ma sopratutto sfruttarlo
powerbank
Powerbank – Guida all’acquisto
Amazon Shopping Tariffe
black friday
Black Friday e Cyber Monday – Tutti si preparano…e tu?
buoni-sconto-amazon-4
Come ottenere 60 euro di buoni sconto con Amazon
recensioni su amazon cambio policy
Cambia la policy Amazon – Finisce la pacchia per i recensori?
Come Potenziare il Wi-Fi con un Ripetitore
Come potenziare il Wi-Fi con un ripetitore wireless
power bank
Power Bank, questi sconosciuti. Come funzionano?
contapassi
Contapassi, questo sconosciuto, come funziona in realtà
mob.is.it
mob.is.it:motivazione,obiettivo,disciplina per un business online