Tecnologia da masticare ogni giorno

Asus Zenfone 3 Max – Smartphone con batteria da 4100mAh…avrà resistito?

87%
Il mio voto
  • Design
  • Materiali
  • Batteria
  • Foto e Video
  • Prezzo
  • Hardware

Ed ecco il più economico della famiglia Asus Zenfone. Asus Zenfone 3 Max, più limitato rispetto i fratelli maggiori (soprattutto nel prezzo)...ma non nella batteria con i suoi 4100 mAh di capacità.

Avrà resistito alla mia giornata tipo e alle mie tantissime notifiche?

Ecco la recensione completa.

 

Confezione ed Accessori

Confezione semplice. All’interno troviamo delle cuffie in-ear, un adattatore USB-OTG, un cavo per la ricarica e un alimentatore 5V/2A.

A cosa serve l’adattatore USB-OTG?

Per poter collegare dispositivi direttamente alla porta microUSB dello smartphone. Per esempio possiamo collegare una memoria esterna.

Design e Materiali

Buona la costruzione ed i materiali. Zenfone 3 Max ha un design moderno con una scocca realizzata in metallo. Gli spigoli morbidi lo rendono a volte un po’ scivoloso. Considerando la sua batteria da 4100 mAh e il suo display da 5.2 pollici, il suo peso è nella norma. Il tasto di accensione e le regolazioni del volume sono su di un lato, mentre nella parte posteriore si fanno posto la fotocamera, il lettore di impronte digitali e lo speaker (di cui vi parlerò fra poco).

Asus Zenfone 3 Max (6)

Caratteristiche tecniche

Rispetto ai suoi fratelli maggiori, Asus Zenfone 3 Max è stato equipaggiato da un processore Mediatek MT6737M (scelto anche per migliorare l’autonomia) e GPU Mali T720MP2. La Ram è da 3GB con 32 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD (Memoria a disposizione dell’utente circa XX GB). Caratteristiche molto buone per un utilizzo medio, ma che inizia a sentire carenze per utilizzi più impegnativi dove forse la CPU Mediatek è più limitata (Ma i 3GB di RAM rendono lo smartphone veloce).

Asus Zenfone 3 Max (8)

Lato connettività Asus Zenfone 3 Max ha tutto l’indispensabile. Manca il supporto NFC ed il WiFi da 5GHz. Troviamo la connettività dati 4G fino a 150MB ed il supporto dual sim (che però prevede la rinuncia della memoria espandibile essendo utilizzato lo stesso slot). Sul retro abbiamo il lettore di impronte digitali, buono ma non ottimo. Lo speaker sul retro è l’unico aspetto negativo di questo Zenfone. Appoggiando lo smartphone su di un piano, lo speaker coperto non rende abbastanza (cosa che fa quando abbiamo lo smartphone in mano).

Display

Buono il display. Un pannello IPS da 5.2 pollici e risoluzione HD (1280 x 720 pixel), assicurano un buon uso dello smartphone. Possiamo impostare anche la luminosità automatica, che funziona bene (anche se cambiando la quantità di luce molto velocemente, la luminosità sembrerebbe non variare gradualmente). Il touch screen a 5 tocchi è reattivo. Anche cambiando l’angolo di visualizzazione, i colori non sembrano variare di tonalità.

Asus Zenfone 3 Max (13)

Fotocamera

La fotocamera posteriore è da 13 megapixel con flash led ed autofocus. La velocità di scatto e di messa a fuoco non sono il top, ma ci assicurano in ogni caso un buon risultato. Il video sono in Full HD. Come potete osservare dagli scatti e dal video di prova, i risultati sono comunque buoni anche se non paragonabili a prodotti con prezzi decisamente più alti. La cam anteriore è da 5 megapixel, utilizzabile per videochiamate o selfie.

asus zenfone 3 max foto (1)

Software

Asus Zenfone 3 Max utilizza Android 6.0 Marshmallow. Come negli altri Zenfone troviamo la personalizzazione Asus del laucher ZEN UI 3.0. Inoltre, tantissime altre app accompagnano il dispositivo e che ne aumentano le funzionalità. Alcune di queste molto utili per l’utilizzo come MiniMovie, PhotoCollage (ed altre), mentre altre rischiano di appesantire troppo il sistema operativo.

Forse una personalizzazione troppo aggressiva?

Autonomia

Il punto forte di Asus Zenfone 3 Max, rimane sicuramente la durata della batteria con una capacità di 4100 mAh. Asus ha deciso di accoppiare il tutto con un processore che consuma relativamente poca energia ed alla sua utility dedicata al risparmio. Ricevendo molte notifiche, in una mia giornata tipo sono arrivato alle 21 con il 45% di batteria rimanente e quasi 5 ore di schermo.

Un prodotto consigliato?

Prezzo molto interessante per Asus Zenfone 3 Max (il più economico della famiglia), venduto sotto i 200 euro. Il più economico non significa meno funzionale o performante. Con la sua capacità della batteria, la sua memoria interna e RAM infatti diventa un dispositivo interessante che si differenzia anche rispetto agli altri fratelli maggiori. Consigliato per chi cerca un telefono economico e performante (con qualche compromesso) ma soprattutto a tutti coloro a cui non basta la capacità di una classica batteria e cerca qualcosa di più grande che duri almeno una giornata (ed anche di più).

Pro

  • Prezzo
  • Materiali e design
  • RAM e memoria interna
  • Dual Sim
  • Capacità della batteria

Contro

  • CPU
  • Sistema operativo troppo personalizzato
  • Fotocamera buona ma non ottima

 

 

Commenti

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.