Chipolo, attaccalo ovunque, dalle chiavi al guinzaglio

Ne ho provati molti di gadget di questo tipo, ma Chipolo ha alcune caratteristiche che mi sono piaciute. Alcuni lo potrebbero considerare un semplice portachiavi, ma all’interno troviamo una tecnologia utile in molti casi. Facciamo una piccola premessa per chi volesse acquistare questo gadget, all’interno dello stesso non troviamo un localizzatore GPS, ma questo portachiavi sfrutta quello del telefono o del tablet con cui è collegato. Quindi, nel momento in cui perdete la connessione, vi rimarrà memorizzata l’ultima posizione utile per ritrovare l’oggetto.

Parliamo del suo design, semplice, essenziale e costruito in plastica dura (disponibile in varie colorazioni) ma nello stesso tempo con le dimensioni minime per poterlo utilizzare come portachiavi, inserirlo nel portafoglio oppure collegarlo al collare del vostro amico a quattro zampe.

chipoloCosa troverete all’interno della confezione? Il packaging è essenziale, possiamo trovare le istruzioni, un supporto per collegare il Chipolo alle chiavi, una batteria supplementare e lo stesso gadget. Vi allego alcune immagini scattate al packaging e allo stesso Key Finder, per farvi rendere conto delle dimensioni (paragonabili quasi alla stessa batteria contenuta all’interno)

…e se vi state chiedendo….come è fatto all’interno?

 

Ora, passiamo al lato software. Possiamo trovare l’appicazione ufficiale “Chipolo” sugli store dei vostri device. Questo “trova tutto” è compatibile con Android, iOS e Windows Phone. Installata l’applicazione ed effettuata la registrazione, sarà possibile cercare i nostri oggetti anche tramite web sul sito ufficiale www.chipolo.net

Caratteristiche aggiuntive di Chipolo sono:

  • Possibilità di rilevare la temperatura (che consiglio di calibrare tramite app)
  • Funzione Selfie
  • Funzione trova device
  • Possibilità di impostare un allarme in caso in cui cada la connessione (immaginiamo di allontanarci)

Per quanto riguarda la connessione fra il gadget ed il mio device, in alcuni momenti è stata instabile. Cosa in ogni caso accettabile siccome all’apertura dell’ app la riconnessione ha richiesto solo alcuni secondi.

In conclusione, reputo Chipolo un ottimo progetto, paragonabile con i suoi competitor ma in ogni caso sulla buona strada per l’integrazione di più funzioni in un sistema sempre più miniaturizzato. Personalmente, lo utilizzo da alcuni giorni e credo che sarà uno di quei gadget che porterò sempre con me…devo solo decidere dove collegarlo 🙂

 

Per quanto riguarda il prezzo, è allineato ai gadget della stessa tipologia. Potete trovarlo direttamente su Aazon a questo LINK o sul sito ufficiale, venduti anche in confezione multipack  LINK

 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.