Cuffie Bluetooth Verbatim, ottimo suono e ottimi materiali

Immaginate di essere sul divano, di potervi guardare un film in pieno relax ed essere avvolti dal suono…un ottimo suono…che riesca a farvi godere quegli attimi di tranquillità che a volte ci meritiamo. La tecnologia ci rende possibile tutto ciò. Come? Per esempio l’avere un buon paio di cuffie bluetooth, per liberarci dal fastidio dei fili e poterci godere tutto in completa libertà. Le Cuffie Bluetooth Verbatim (cod. 44403), sono un buon compromesso per ottenere tutto ciò. Come? Da un lato la qualità del suono ma dall’altro una questione di ergonomia che le rende ottime in tutte le occasioni..ah dimenticavo…nel cavo arrivi una chiamata e non aveste voglia di alzarvi…potete rispondere dalle cuffie =)

Unboxing e prime impressioni

 

 

Il packaging del prodotto è ottimo, le cuffie sono avvolte in una spugna che ne rende impossibile ogni tipo di movimento e quindi anche eventuali urti durante il trasporto. All’interno della confezione troveremo, oltre che le cuffie Bluetooth anche il cavo microUSB per la ricarica ed un piccolo manuale con le istruzioni per l’utilizzo. Inizialmente, l’impressione non è stata una delle migliori (ma osservando i dettagli in modo più accurato, successivamente mi sono dovuto ricredere), infatti, la loro leggerezza, se paragonata al prezzo mi ha lasciato un po’ perplesso. Ma la prima impressione molte volte è quella sbagliata. Le cuffie Bluetooth Verbatim sono state progettate per essere ergonomiche, quindi comode e leggere (ed ecco spiegato il motivo della mia prima perplessità). La slitta presente su ogni padiglione, le rende adattabili in ogni situazione e per tutte le dimensioni. I padiglioni sono isolati e le imbottiture coprono l’intero orecchio, rendendo così il suono avvolgente ed eliminando eventuali altri rumori presenti all’esterno. I materiali hanno soddisfatto le mie aspettative perché per migliorare l’ergonomia le parti in plastica, a differenza di altre cuffie che possiedo, sono state limitate alla sola zona dei padiglioni. L’arco, invece, è avvolto con pelle sintetica con delle cuciture laterali, che rende morbida questa parte della cuffia.

 

 

Suono e funzionalità

Collegare le cuffie al nostro smartphone è semplicissimo, infatti basta attivare questa connettività wireless e collegarsi al dispositivo che troveremo con il nome di “Verbatim Headphone”. Una voce ci avvertirà quando le cuffie sono accese, spente e connesse. Possiamo, attraverso dei pulsanti situati direttamente sui padiglioni decidere di regolare il volume, di cambiare traccia, mettere in pausa e di gestire una chiamata. Diciamo che possiamo tranquillamente lasciare il nostro smartphone sul mobile =) La ricarica avviene tramite uno slot microUSB presente nella parte sottostante e protetto da sportellino. Già dal primo utilizzo ci si rende conto che la  qualità del suono è ottima, data anche dalla forma e dall’adattabilità dei padiglioni stessi.

Cuffie Bluetooth Verbatim Tasti Funzione

 

Caratteristiche tecniche principali

I driver di queste cuffie sono in neodimio da 40mm. Sono dotate di un ’impedenza da 32 Ohm ed una sensibilità di 96 dB a 1kHz. Per sensibilità si intende quanta pressione acustica espressa in dB si riesce a fornire, dato un preciso valore di tensione applicato, quindi in poche parole questo valore ci indica la fedeltà del suono riprodotto (Più è elevato, migliori sono le cuffie). Per quanto riguarda la batteria, con una ricarica di circa 4 ore, potremo utilizzarle per 20 ore di musica.

Quindi, personalmente, reputo le cuffie bluetooth Verbatim, un compromesso fra qualità, materiali ed ergonomia, adatte in ogni momento della giornata specialmente quando vogliamo goderci un film, ascoltare musica e molto altro ancora.

Per tutte le altre caratteristiche e per l’acquisto potete fare riferimento al sito ufficiale LINK
 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.