Tecnologia da masticare ogni giorno

Hub USB 3.0 Aukey in alluminio, design top, dettagli meno

Cercate un Hub USB funzionale e con un ottimo design? Una periferica da tenere sulla scrivania e che faccia la sua bella figura? L’Hub USB 3.0 Aukey (Cod. CB-H5) potrebbe fare a caso vostro, ma andiamo a vedere le sue caratteristiche e se effettivamente può essere un buon compagno di scrivania.

Unboxing e Prime Impressioni

La confezione è semplice e, come per tutti i prodotti Aukey, in materiale riciclato. All’interno oltre all’Hub USB, troveremo il libretto di istruzioni ed il cavo per il collegamento al nostro computer (la lunghezza è di 1 metro, in modo da poter collegare la periferica facilmente su qualsiasi scrivania). La prima impressione è positiva, perché al tatto si nota subito la tipologia del materiale, alluminio principalmente, mentre la parte che circonda le porte USB è in plastica. Inoltre, nella parte frontale, è presente un piccolo led blu che si accende quando l’hub è alimentato. Passando alle note negative, invece, se osserviamo in maniera più dettagliata la periferica possiamo notare che molti dettagli sono poco precisi come per esempio le rifiniture delle porte e sulla parte laterale. Sicuramente ci troviamo di fronte un gadget, con rapporto qualità prezzo adeguato se consideriamo che ci vengono fornite 4 porte USB 3.0, su un hub principalmente in alluminio (stile Apple), quindi ottimo da lasciare sulla scrivania sempre in funzione (dove i dettagli non fanno la differenza).

Funzionamento

Il funzionamento dell’ Hub USB 3.0 Aukey è semplice, infatti, basta collegare il cavo fornito ad una porta USB del vostro PC, e l’altra parte direttamente alla periferica. Il riconoscimento è pressoché immediato e non necessita di driver e nel momento in cui tutto è collegato correttamente il led si illuminerà di blu. Per quanto riguarda la tipologia del collegamento, per avere ottimi risultati di velocità, se vogliamo sfruttare le porte come USB 3.0 (quindi , la cosa migliore è collegare l’hub ad una porta di questa tipologia. Nel caso ne foste sprovvisti, non è un problema perché la periferica funziona correttamente anche con le versioni USB precedenti (ovviamente la velocità sarà adattata). Se utilizzato in USB 3.0, vista la presenza del bus  “Super-Speed” ,potremo raggiungere velocità massime di 4,8 Gbit/s (ovviamente anche ciò che colleghiamo dovrà essere compatibile, altrimenti si raggiungerà la velocità di ciò che stiamo utilizzando in questo caso).

In conclusione, reputo l’Hub USB 3.0 Aukey un buon compromesso per avere funzionalità e design allo stesso tempo, ovviamente a prezzo contenuto. I rifiniture poco precise non si fanno sentire su una scrivania che grazie a questa periferica rimarrà in ogni caso in ordine e ben curata. Certo, avesse avuto anche un alimentazione esterna sarebbe stato il top anche in casi estremi, ma sicuramente nell’utilizzo giornaliero è comodo e pratico. Ora lo utilizzo sulla mia scrivania a casa e…ne sono molto soddisfatto =)

Potete trovare l’Hub USB Aukey direttamente su Amazon a questo LINK
 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.