Lenovo Moto G4 Plus – Buon compromesso – La nostra recensione

119
81%
Il nostro voto

Moto G4 Plus di Lenovo si è dimostrato uno smartphone ideale per un utilizzo medio. Per quanto riguarda il rapporto il rapporto qualità/prezzo siamo dentro i parametri di questa fascia. Certo, 1GB di RAM in più o una memoria interna da 32GB non avrebbero guastato. Compensano le fotocamere ed il display. Il design? Il lettore di impronte è sicuramente un neo di cui si sarebbe potuto fare a meno….da non dimenticare che Moto G4 Plus è un dispositivo dual sim. Da tenere sicuramente in considerazione

  • Confezione ed accessori
  • Materiali e design
  • Display
  • Processore e memoria
  • Batteria
  • Software ed applicazioni
  • Connettività
  • Foto e Video
  • Prezzo

Finalmente uno smartphone che possiamo definire adatto rispetto alla sua fascia di prezzo. Anche se abbiamo solo 2GB di RAM  e 16GB di spazio interno, è un dispositivo utilizzabile da chiunque ogni giorno. Di cosa parliamo? Del Lenovo Moto G4 Plus. Ovviamente, troviamo anche qua pro e contro come in tutti gli smartphone…ma andiamo a conoscerlo meglio…

Confezione ed accessori

Una confezione standard per questo Moto G4 Plus. Troviamo però all’interno il caricatore compatibile con la ricarica rapida con un’uscita massima a 12V (1.2A) (ovviamente abbiamo anche 5V e 9V  a disposizione). Oltre a questo ci vengono forniti i vari libretti di istruzioni e gli adattatori per trasformare le nano sim in micro sim.

Materiali e design

Un design piacevole accompagna il Moto G4 Plus di Lenovo. L’unica cosa che non mi è piaciuta? Il sensore di impronte digitali nella parte frontale. Piccolo per li mie mani enormi, ma soprattutto quadrato, il rilievo…sembra essere un pulsante…ma non si preme 😀 Per quanto riguarda i materiali…Bè a me piace! La back cover ha un rivestimento idrorepellente come protezione dagli schizzi dell’acqua, con una trama molto particolare. (idrorepellente quindi non fatelo cadere in acqua).

ACQUISTA SU AMAZON

Ma dov’è l’altoparlante? Da dove esce la musica? Lenovo lo ha integrato nella capsula auricolare (una scelta molto particolare). Lungo i lati troviamo il bilanciere del volume, il tasto per spegnere lo smartphone (accenderlo o metterlo in standby).

Display

Che dire? Sicuramente un buon pannello IPS FullHD (1080P 401pdi) da 5.5 pollici per questo Moto G4 Plus (con una risoluzione di tutto rispetto 1920 x 1080 pixel) . Il suo comportamento? Ottimo sotto la luce diretta. La luminosità automatica ha un buon adattamento e non delude. I colori non sono perfetti, infatti inclinando l’angolo i bianchi tendono un po’ verso il grigio. Comunque, in generale, uno schermo di qualità che non delude.

moto-g4-plus-lenovo-7

Processore e memoria

Una RAM da 2GB ed una memoria interna da 16GB. Diciamo che per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo, questo dispositivo ci sta proprio dentro. Forse i 16GB sono un po’ pochi…ma la memoria è espandibile tramite microSD (fino a 128GB). Un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 617a 1.5Ghz accompagna questo dispositivo. Come GPU abbiamo un Andreno 405 da 550MHz.

Batteria

Una batteria da 3000mAh che con un utilizzo standard ci accompagna tranquillamente alla fine della giornata. Abbiamo la compatibilità con la ricarica a 12V, quindi in caso di necessità lo smartphone sarà pronto in pochissimo tempo.

Software ed applicazioni

Una versione di Android 6.0.1 Marshmallow poco personalizzata. Un lato positivo in termini di velocità e stabilità del dispositivo. La gestione della memoria non è affatto male. Il tutto sembra essere ottimizzato al meglio. Comodo il Moto Display che ci indica a smartphone bloccato eventuali notifiche da leggere (dandoci la possibilità di accedere molto rapidamente). Ovviamente, utilizzando la sicurezza dell’impronta digitale, quest’ultima funzione viene a perdersi.

Connettività

Connettività LTE, Bluetooth 4.1 LE, Wi-Fi Dual Band (2.4GHz e 5GHz)…tutto l’indispensabile…Ah Motorola G4 Plus è dual SIM. Non abbiamo però l’NFC

Foto e video

Moto G4 Plus è dotato di due ottime fotocamere.

La posteriore da 16MP  e l’anteriore da 5MP. Dal punto di vista delle foto e dei video nulla da dire per uno smartphone di questa fascia di prezzo. La fotocamera posteriore, dotata di autofocus laser, doppio flash led, messa a fuoco e rilevamento di fase non delude (f/2.0). Abbiamo a disposizione numerose funzioni ed impostazioni fra cui anche la possibilità dell’HDR. Per i video riusciamo a riprendere in hd 1080p a 30fps (eventualmente stabilizzati). Sfiziosa la possibilità di poter fare video a rallentatore. La cam anteriore ha un obiettivo grandangolare con la possibilità di utilizzare il display come flash. Ideale per i selfie.

 

 

ACQUISTA SU AMAZON

 

Un ultima cosa 🙂 Solo un ultimo favore…Se il mio articolo ti è piaciuto potresti condividerlo nei tuoi social o mettere un “mi piace”? E’ molto importante per noi dello staff di Pillole di Tecnologia…abbiamo creato tutto ciò per passione e per i lettori che continuano a seguirci. Vedere un piccolo segno da parte vostra ci da la forza di continuare 🙂
Per tutte le novità potete continuare a seguirmi su Facebook a questo LINK o anche sul canale Telegram cliccando su telegram.me/pilloleditecnologia Per entrare nella community di Pillole di Tecnologia, puoi fare riferimento al gruppo Facebook dove potrai avere la possibilità di interagire con tutti i lettori del blog e direttamente con lo staff. Vuoi iscriverti alla nostra newsletter? Ecco il LINK 🙂
Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.