Tecnologia da masticare ogni giorno

[Recensione] Cavo dati Inateck USB 3.1 (Type-C)

90%
voto
  • Materiali

Vi siete accorti che avete un connettore per la ricarica differente nello smartphone appena acquistato? Bè quella potrebbe essere una porta USB Type C, differente dalle solite microUSB che ormai troviamo su tutti i dispositivi. Se come me vi trovate in questa situazione, allora potreste aver bisogno di acquistare qualche cavo in più per un eventuale ricarica o per il collegamento al PC. Il Cavo dati Inateck USB 3.1 (Type-C) risponde a tutte queste esigenze, ma anche con qualche particolarità interessante in più.

Cavo dati Inateck USB 3.1 (5)

La confezione è molto semplice, infatti troviamo il prodotto in una bustina di plastica. All’apertura ci accorgeremo subito della qualità del Cavo dati Inateck USB 3.1, infatti, essendo costruito principalmente in Nylon, risulta essere destinato a durare nel tempo. Perché? Il motivo principale è la resistenza e la difficoltà ad aggrovigliarsi.

Cavo dati Inateck USB 3.1 (1)

Nota positiva per quanto riguarda la portabilità, infatti, la lunghezza del Cavo dati Inateck USB 3.1 è di 100 cm, ma una volta finito di utilizzarlo, potremo semplicemente richiuderlo con la fascetta in velcro integrata per riporlo nella borsa del notebook o nel cassetto.

ACQUISTA SU AMAZON

Cavo dati Inateck USB 3.1 (2)

Il funzionamento è molto semplice, infatti dovremo solo collegare il connettore USB 3.0 (Type A) ad una qualsiasi porta compatibile (anche se non 3.0)  e dall’altra parte il connettore USB Type C al nostro dispositivo. La velocità di trasferimento verrà adattata in base alla tipologia di porta USB che utilizzeremo.

Cavo dati Inateck USB 3.1 (3)

 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.