Recensione Pebble Time – Ancora Best Buy?

Vi ricordo che questo articolo è strutturato come un diario. Per gli aggiornamenti seguitelo nei prossimi giorni.

😃Day One: Recensione #Pebble Time

Una delle domande più ricorrenti che mi vengono fatte è:

“Qual è il migliore smartwatch economico che mi consigli?”

Una domanda semplice ma che racchiude alcune considerazioni importanti. Economico? Quanto? Migliore? In che senso?

Con il suo prezzo molto competitivo, da quando Pebble è stata acquisita da Fitbit, sicuramente uno degli smartwatch che mi sento di consigliare è Pebble Time.

 

Si…ok…non avrete la garanzia Pebble e ci sarà il rischio che vi rimborsino senza ri-averne un altro indietro nel caso si rompa…ma teniamo in considerazione:

  • Il prezzo (ora intorno i 60 euro)
  • Le sue funzionalità
  • La garanzia Amazon

Ed è da qua che parte la mia recensione di Pebble Time, per farvi vedere quanto smart possa essere questo orologio che nel corso degli eventi è diventato uno degli smartwatch più economici presenti sul mercato.

Ma adesso bando alle ciancie…vado a caricare Pebble Time, installo l’app sullo smartphone (Si chiama Pebble ed è disponibile per Android ed iOS)…e si parte…

😃Day Two: Recensione #Pebble Time

Ecco una cosa che vi posso consigliare….se fa molto caldo il cinturino del Pebble Time non è molto adatto per essere indossato 24h su 24h. Cosa ho fatto?

Ho acquistato su Amazon questo cinturino in Nylon che dovrebbe essere compatibile per Pebble (quando arriva vi faccio sapere).

Cosa penso della giornata passata con questo smartwatch? Un dispositivo comodo da indossare e che appare molto indiscreto. E’ un vero e proprio smartwatch. Cosa possiamo farci?

Pebble Time (1)

 

 

  • Questa versione non ha il lettore di battito cardiaco (Dovete puntare a Pebble 2 HR se lo volete)
  • Ricevere notifiche e visualizzarle completamente a schermo
  • Rispondere con brevi messaggi pre-impostati
  • Guardare l’ora e la data 😉
  • Pedometro e monitor sonno

Perchè consiglio Pebble? 

Basilare

Ci sono tantissime app a disposizione sullo store Pebble, ma non possiamo aggiungerle tutte…dobbiamo scegliere quelle che usiamo veramente. Il display non è touch, quindi per muoversi nei vari menù possiamo utilizzare solo i tre pulsanti fisici a disposizione.

Possibilità di personalizzazione

Esistono tantissime watchfaces da poter cambiare ed utilizzare. Inoltre, il cinturino si può cambiare con quello che più preferite.

 

Schermo

La tecnologia e-ink si legge tranquillamente anche senza utilizzare sempre la retroilluminazione. Guardate nella galleria la foto fatta sotto la luce del sole.

Durata della batteria

Dopo un giorno di utilizzo, il mio Pebble Time è all’80% di batteria residua. In commercio sono pochissimi gli smartwatch che hanno una durata così lunga.

Ma ora…visto il caldo, aspetto che mi arrivi il nuovo cinturino per continuare la recensione 😉 

😃Day Three: Recensione #Pebble Time

Avevo sospeso la recensione del Pebble Time fino a quando non mi sarebbe arrivato il nuovo cinturino in Nylon…Comprato su Amazon, è arrivato in due giorni. Un cinturino economico e facile da sostituire. La misura? 22mm

Come cambiare il cinturino del Pebble Time

Le operazioni da fare sono molto semplici.

  • Andiamo a togliere il cinturino originale del Pebble Time (guardate la foto della galleria)
  • Inseriamo i nuovi agganci
  • Facciamo passare il nuovo cinturino
  • Finito 😀

 

Avete domande? Potete contattarmi direttamente su Facebook in modo che io nel corso della prova possa rispondervi.

 

Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.