Ricevitore Bluetooth 4.0 TaoTronics A2DP, streaming ovunque

Avete mai pensato di poter riutilizzare dei vecchi dispositivi dotati di ingresso audio sfruttando la tecnologia Bluetooth? Ora si può, collegandoci un piccolo ricevitore. Ma andiamo a vedere come funzionano in dettaglio, per poi porre l’attenzione su uno in particolare.

51b5cFRx+fL._SL1000_

In commercio troviamo diverse categorie di ricevitori, solitamente hanno tutti un’interfaccia audio, una porta per la ricarica ed un pulsante per la gestione (ON/OFF o PLAY & PAUSE).

Semplicemente, andando a collegare l’interfaccia audio alla porta d’ingresso del dispositivo ed interfacciando il nostro smartphone o tablet via Bluetooth con questo gadget, potremo ascoltare la nostra musica preferita dal nostro vecchio stereo o dalla nostra vecchia autoradio.

Ma ora andiamo a parlare del ricevitore Bluetooth della TaoTronics. Dalle prove è risultato ottimo nella ricezione attraverso lo smartphone, oltre a ciò sembra essere molto ben fatto nei materiali.

12744126_516743395167092_663111893503667555_n

Nota molto positiva. Associando lo smartphone al ricevitore, ed essendo dotato di microfono, è possibile ricevere ed inviare chiamate. Quindi diamo un 10 per quanto riguarda l’usabilità e le funzioni, con la possibilità per esempio nei sistemi iOS di utilizzare direttamente SIRI.

Per quanto riguarda la durata della batteria, è ottima. Quella dichiarata dal produttore è 7 ore in streaming e 200 ore in Stand-By. Personalmente posso confermare che la durata è ottima, e nel caso la carica avviene attraverso il classico carica batterie per cellulare.

Potete acquistare il ricevitore al seguente LINK a meno di 25 euro.
 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.