Wazzap Migrator, WhatsApp da iOS ad Android

E’ arrivato il momento di cambiare lo smartphone? Si, ora iniziano i problemi. Nella tua testa inizi a farti queste domande “cosa salvare? cosa non salvare”. Wazzap Migrator è un applicazione per Android che vuole proprio aiutarci in tutto questo. Come? Andiamo a scoprirlo

Wazzap Migrator permette l’esportazione di messaggi, immagini, video, posizioni e contatti presenti su iPhone verso un dispositivo Android. Una delle caratteristiche più interessanti sta nel fatto che questa app non agisce direttamente su iPhone, ma lo fa tramite il backup di iTunes, quindi l’esportazione potrete farla anche dopo aver venduto il vostro smartphone.

wazzap migrator

Per quanto riguarda il link, lo potete in fondo all’articolo.

Ma andiamo a vedere più in dettaglio le operazioni da fare per poter esportare i nostri dati da iPhone. Utilizzando una versione adattata di iPhone Backup Browser, procediamo all’estrazione del ChatStorage.sqlite dall’ultimo backup di WhatsApp da iPhone. L’operazione potrebbe sembrare un po’ macchinosa, ma è fondamentale per completare tutti i passaggi.

Per il download dell’utility potrete far riferimento a questo LINK

Vi lascio questo piccolo video-tutorial, preso direttamente sul sito web dello sviluppatore, che potete trovare a questo LINK

ed ora?

A questo punto dovrete salvare il file ChatStorage.sqlite nella cartella WazzapMigrator creata dall’app stessa o più semplicemente nella cartella Download presente in tutti gli smartphone android.

Finita la procedura vi basterà reinstallare WhatsApp e…voilà tutto fatto

Ed ecco un piccolo video tutorial, creato ad-hoc dall’autore

 

 

e voi cosa ne pensate di Wazzap Migrator? Io credo che l’idea sia ottima, e che possa essere utile a tutti quelli che hanno paura di perdere i loro dati con il passaggio da iPhone ad Android. Inoltre, lo sviluppatore è molto disponibile per eventuali dubbi. App consigliata

 

Versione completa sul Play Store

 

L’esperienza di Pillole di Tecnologia non si ferma sul blog. Trovi tante altre novità su Facebook, su Telegram e su Youtube…ti aspetto 😉

Commenti

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.